Aceto Balsamico di Cocco

Biologico, crudo e vegano (250ml)

10.00
  • Scadenza: aprile 2020

Disponibile

- +
Aggiungi alla Wishlist
Add to Wishlist

29Benefici

  • È ottenuto mediante fermentazione naturale del nettare dei fiori di cocco (che dura circa 8-12 mesi), di cui custodisce ancora tutte le preziose proprietà, senza coloranti e senza alcun trattamento termico.
  • Il nettare della noce di cocco si ottiene dalla raccolta dei fiori della palma di cocco, e dalla successiva separazione della parte liquida dalla parte solida (che diventerà zucchero). La parte liquida, con un basso contenuto di zucchero, viene fatta fermentare in modo da ridurre l’impatto glicemico.
  • La raccolta del nettare è svolta solo da gennaio a inizio giugno a mano con metodi tradizionali.
  • Ha un sapore delicato, senza sentori di cocco.
  • È tonico e digestivo ed è usato nella cucina dell’Asia sudorientale e in alcune regioni dell’India.
  • L’aceto di cocco è apprezzato in primo luogo per le sue proprietà eupeptiche, toniche e prebiotiche.
  • I fruttoligosaccaridi in esso contenuti, favoriscono infatti la crescita della flora batterica e svolgono perciò un’azione di prevenzione sia sulle infiammazioni che sulle infezioni intestinali.
  • Sotto il profilo nutrizionale l’aceto di cocco contiene discrete quantità di potassio, vitamina C e vitamine del gruppo B.
  • Contiene anche sostanze preziose che aiutano l’organismo ad assorbire meglio il calcio e il magnesio e che riducono al tempo stesso il colesterolo LDL.
  • È un’ottima alternativa all’aceto di vino e all’aceto di mele.

Per chi è indicato?

È adatto a tutti.

Ingredienti

100% nettare fermentato crudo di noce di cocco da agricoltura biologica ottenuto con metodi naturali. Senza glutine, senza OGM, senza conservanti o coloranti artificiali, senza additivi chimici.

bio

Uso

È ideale nelle insalate o in abbinamento alle verdure, ma anche come condimento per marinare o per insaporire salse e piatti a base di carne e pesce.

Utilizzare 1-2 cucchiaini al giorno.

Ottimo anche sui formaggi.

Può essere utilizzato anche su frutta e ricette dolci.